Impianti salvi al Mottarone: il futuro è più roseo?

E' ufficiale: gli impianti del Mottarone avranno un futuro sereno...

Grazie ad un'indennità di esproprio - che ancora non è stata quantificata - i proprietari (Borromeo e Aghe Srl in primis) dovranno concedere i terreni di loro proprietà ad uso vincolato per impianti sciistici.

«Occorreva garantire un futuro sciistico al Mottarone - spiega il sindaco di Stresa, Canio Di Milia - credo che con i decreti pubblicati anche sul bollettino regionale si possa affermare che la stazione sia ora salva. Stresa non poteva perdere una località come il Mottarone». E aggiunge: «Il rischio, senza i decreti, era che la procedura per lo sfratto arrivasse al termine fino allo sgombero forzoso».

Il cielo sopra il Mottarone sembra ora un po' più sereno e i gestori degli impianti, attraverso il titolare, Stefano Sappa, confermano che la priorità sarà salvare l'impianto dell'alpe Corti, verificando l'eventuale proroga della validità. Ma futuri investimenti non sono assolutamente esclusi...

Visualizzazioni: 544

Commento

Devi essere membro di Neveazzurra per aggiungere commenti!

Partecipa a Neveazzurra

Commento da Gabriele Caielli su 6 Maggio 2012 a 18:47

grazie Filippo per le tue puntuali e costanti informazioni. Quest'anno il Mottarone mi è mancato, specie l'Alpe Corti (nominata la migliore del comprensorio). Speriamo che la prossima stagione sia decisamente migliore come quelle del 2008 e 2009 !

Auguri a tutti

Commento da fabio parachini su 6 Maggio 2012 a 7:35

faccio i miei complimenti ai titolari del Mottarone, a cui sono legato dall'infanzia, per non essersi arresi alle tante avversità subite in questi ultimi, sperando che riescano a riportare in funzione l'Alpe Corti quanto prima per ridare ulteriore lustro alla località

arrivederci al prossimo inverno speriamo più nevoso!!

Commento da roberto brusa su 5 Maggio 2012 a 22:49

Grazie allo staff di neveazzurra che ci tiene sempre informati su tutto quello che succede sulle nostre montagne e ora avanti tutta ,credo in un futuro piu' sereno

 

Commento da Marta. su 5 Maggio 2012 a 21:02

Meno male siamo piu tranquilli , il mitico Mottarone , resta in auge ancora , Marta

Commento da Carla su 5 Maggio 2012 a 10:03

Grazie Filippo che ci tieni informati su tutto quello che succede nella nostra zona. Ciao Carla

Commento da Lory MonteRosa su 4 Maggio 2012 a 21:27

Chi non ha messo almeno una volta gli sci al Mottarone ? Auguro che torni in auge ancor piu' degli anni passati!

Commento da marina parmigiani su 4 Maggio 2012 a 18:03

Bello e da modo di pensare positivo!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Compleanni

© 2014   Creato da Neveazzurra.

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio