Alla Cascata del Toce l’apertura di “Fiori di Fuoco”

Sarà la Cascata del Toce, in Val Formazza, seconda in Europa per il suo salto di oltre centoquaranta metri, a far da cornice allo spettacolo inaugurale dell’undicesima edizione di “Fiori di Fuoco”, il Campionato Mondiale di Fuochi d’Artificio realizzato per la parte tecnica dalla ditta Parente Fireworks, coordinato dal Distretto Turistico dei Laghi Maggiore, d’Orta e Mergozzo, dei Monti e delle Valli Ossolane con il supporto di Regione Piemonte, Provincia del Verbano Cusio Ossola e Provincia di Novara e la collaborazione di comitati, amministrazioni locali e Pro Loco. Un’inedita forma itinerante, tra le provincie di Verbania e Novara, dove location suggestive accoglieranno, dal 26 luglio al 30 agosto, le differenti serate dell’evento che nell’edizione 2009 coniugherà montagne e laghi unendo paesaggi unici a straordinari spettacoli pirotecnici.
“Il Distretto Turistico dei Laghi, coordinatore dell’iniziativa, è orgoglioso di presentare un evento unico di portata internazionale, dove le meraviglie della natura del nostro territorio si illumineranno dei colori e delle luci dei fuochi d’artificio studiati e presentati da squadre di livello mondiale – afferma il Presidente del Distretto Turistico dei Laghi Antonio Longo Dorni – Sette spettacoli indimenticabili, che animeranno l’estate sul nostro territorio, offrendo emozioni e suggestioni uniche. Desidero ringraziare la ditta Parente Fireworks per la realizzazione tecnica del Campionato Mondiale, la Regione Piemonte, le Provincie del Verbano Cusio Ossola e di Novara per il sostegno, i comitati locali, le amministrazioni comunali e le Pro Loco che hanno collaborato alla realizzazione dei diversi spettacoli. Fiori di fuoco è un evento straordinario, reso possibile grazie alla sinergia dei tanti soggetti del nostro territorio e alla rete sinergica che, sotto l’egida del Distretto dei Laghi, ha saputo realizzare un evento per il quale si attendono oltre 500.000 spettatori”.


Suggestivi gli scenari in cui si daranno battaglia le cinque squadre in gara, provenienti da quattro continenti: Arona e Verbania sul Lago Maggiore, Omegna sul Lago d’Orta, Mergozzo sull’omonimo lago, Santa Maria Maggiore in Val Vigezzo e la cascata del Toce a Formazza. Cina, Venezuela, Australia, Canada, Austria, rappresentate da aziende di alto livello che hanno preso parte ai più importanti festival pirotecnici del mondo, regaleranno al pubblico spettacoli dove protagonista sarà la magica arte del dominio del fuoco: nuove coreografie, arabeschi, lanci e colori, animeranno il cielo e lasceranno senza fiato gli spettatori, così come gli impareggiabili panorami e contesti naturalistici in cui la competizione avrà luogo. Ogni team darà prova della propria capacità utilizzando un’alta dose di creatività e fantasia unita a tecnologie d’avanguardia per conquistare l’ambito trofeo “Fiori di Fuoco”. Parente Fireworks poi, realizzerà le serate di apertura e di chiusura. I sette show di “Fiori di Fuoco” saranno indimenticabili: il cielo, le acque e le montagne delle province di Verbania e Novara si tingeranno dei mille colori e delle mille luci di uno degli spettacoli più suggestivi al mondo.

Fiori di fuoco si aprirà dunque domenica 26 luglio con un inedito e spettacolare show realizzato dalla ditta Parente Fireworks nella suggestiva cornice della Cascata del Toce, in Val Formazza: il salto d'acqua di oltre 140 metri sarà incorniciato e illuminato dagli effetti pirotecnici nel pieno rispetto dell'ambiente naturale circostante, con spettacolari effetti illuminanti e coreografici senza alcun colpo o detonazione, e si chiuderà domenica 30 agosto ad Omegna sul lago d'Orta, con un altrettanto inedito connubio tra arte pirotecnica e musica, che darà il via ad una vera e propria danza di colori, suoni e luci.
Il Gran Galà di chiusura, domenica 30 agosto, regalerà agli spettatori uno show piromusicale in cui il connubio tra arte pirotecnica e musica darà vita a una danza di colori, suoni e luci, improntata sulla grandiosità e sulla precisione.
Tra questi due appuntamenti, altri sei spettacoli in cui i team delle cinque nazioni in gara daranno prova della propria capacità utilizzando un’alta dose di creatività e fantasia unita a tecnologie d’avanguardia per conquistare l’ambito trofeo “Fiori di Fuoco”.
A decretare il vincitore del Campionato Mondiale sarà un’apposita giuria composta da tecnici, esperti, personalità di rilievo nel settore pirotecnico, autorità locali e non. La valutazione sarà effettuata su ritmo dei lanci, varietà e fantasia dello spettacolo, colori ed effetti degli artifici, complessità e armoniosità delle coreografie e valorizzazione delle location. La giuria assegnerà il primo e secondo posto, considerando tutti gli altri terzi a pari merito. In palio ci sarà il trofeo ufficiale “Fiori di Fuoco”, simbolo della manifestazione: un’opera d’arte che riunisce in sé la luce, il fuoco e i colori che caratterizzano l’arte pirotecnica.

“L’undicesimo Campionato Mondiale di Fuochi d’Artificio Fiori di Fuoco – spiega Oreste Pastore, coordinatore per conto del Distretto Turistico dei Laghi dell’iniziativa – si inserisce all’interno di un calendario di manifestazioni già radicato sul nostro territorio. Eventi e feste di grande tradizione come il Palio Remiero di Verbania, la Notte Bianca di Arona, la Festa di San Vito a Omegna”.



PROGRAMMA

26 luglio 2009 - Cascata del Toce – Formazza
Grande spettacolo di apertura - PARENTE FIREWORKS

01 agosto 2009 – Lago di Mergozzo
FORWARD FIREWORKS CO. LTD. - CINA

08 agosto 2009 – Arona – Lago Maggiore
VENEFUEGOS FIREWORKS C.A. – VENEZUELA

14 agosto 2009 – Santa Maria Maggiore – Valle Vigezzo
SHOW FX AUSTRALIA PTY LTD – AUSTRALIA

14 agosto 2009 – Verbania – Lago Maggiore
APOGÉE FIREWORKS – CANADA

23 agosto 2009 – Omegna – Lago d’Orta
FEUERWERKE JOST – AUSTRIA

30 agosto 2009 – Omegna – Lago d’Orta
Premiazioni – Grande spettacolo di chiusura - PARENTE FIREWORKS

Visualizzazioni: 76

Commento

Devi essere membro di Neveazzurra per aggiungere commenti!

Partecipa a Neveazzurra

GUARDATE QUI IL VIDEO "NEVEAZZURRA, IL PARADISO DEGLI SPORT INVERNALI"
Un comprensorio sciistico a misura d'uomo e di famiglia, di agonista e di amatore! 150 km di piste tra Lago Maggiore, Lago d'Orta, Lago di Mergozzo e Valli dell'Ossola!

© 2019   Creato da Oreste.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio