Alpe Devero: un weekend tra ciaspole, prodotti tipici e sicurezza sulla neve!

Sabato torna all’Alpe Devero “Notturno di… vino”, una serata all'insegna della natura, della neve e della buona tavola. Ciaspolata notturna e cena nella conca di Devero, a 1640 metri di quota, senza dubbio uno dei posti più affascinanti delle Alpi.

Protetta dall'omonimo Parco Naturale, Devero sa regalare all'escursionista attento emozioni indimenticabili. Un po' come il ristorante Casa Fontana, dove la passione di Rosy e Bruno ha permesso di recuperare in modo splendido ed estremamente curato un'antica baita, trasformandola in un paradiso della buona tavola. Oppure come i vini di “Torraccia del Piantavigna”, frutto dell’amore di una famiglia per la propria terra.

Il programma della serata prevede il ritrovo a Devero (parcheggio superiore, ore 17.30), un’emozionante ciaspolata ad anello che toccherà il villaggio incantato di Crampiolo (dislivello in salita di circa 150 m, sviluppo di circa 5km, durata di 2 ore circa), la cena tipica al ristorante Casa Fontana con degustazione di vini "Torraccia del Piantavigna" e grappe “Luigi Francoli” ed infine una breve discesa con le ciaspole.
Il costo è di 35 € a persona, comprensivo di escursione guidata e cena. Vi è inoltre la possibilità di noleggiare le ciaspole!

Informazioni e iscrizioni (obbligatorie): MOUNTAIN PLANET Tel. 346.3185282 - 349.0895467
www. mountainplanet.net - info@mountainplanet.net

Il giorno successivo, domenica 20 gennaio, Devero ospita la GIORNATA NAZIONALE “SICURI SULLA NEVE” organizzata dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. La Delegazione Valdossola ha aderito all'iniziativa con una manifestazione che vedrà i volontari impegnati nel campo della prevenzione rivolta a tutti gli appassionati della montagna e in particolare a chi frequenta in modo turistico e occasionale l’ambiente innevato.

Il programma sarà concentrato all’Alpe Devero dalle ore 9.00 sino alle ore 16.00 con l’allestimento di un campo prova ARTVA e di una zona per il sondaggio nell’area antistante l’albergo Cervandone. Nei pressi della chiesetta all’ingresso della piana, dove è stata piazzata la stazione di rilevamento automatica degli apparecchi ARTVA, il personale della Delegazione Valdossola in divisa fornirà informazioni sull’iniziativa ai frequentatori dell’alpe.

Durante tutto il giorno i volontari e i tecnici del CNSAS avranno modo di spiegare e soprattutto di far provare le varie tecniche di autosoccorso in valanga a tutti coloro che avranno voglia di cimentarsi in questo addestramento. Per ogni aspetto logistico e organizzativo, potrete contattare il responsabile tecnico della manifestazione Giulio Frangioni (335 6795083 giulio@frangioni.it).

Visualizzazioni: 514

Commento

Devi essere membro di Neveazzurra per aggiungere commenti!

Partecipa a Neveazzurra

GUARDATE QUI IL VIDEO "IL PIACERE DI PERDERSI. TUTTO L'ANNO.
Un video dedicato all'outdoor e a tutte le attività all'aria aperta che il territorio può offrirci! Nel fantastico scenario di laghi, monti e valli!

© 2018   Creato da Oreste.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio