Funivia del Mottarone: aggiornamenti da Provincia e Regione

Funivia del Mottarone: dalla Regione in un paio di giorni conferma del reperimento dei fondi per la sostituzione della fune di soccorso. Blardone: “si procederà poi entro 15 giorni con l’assegnazione dell’incarico per la valutazione tecnica-economica e il progetto preliminare per la revisione. A quel punto si potrà chiedere all’Ustif per la concessione di proroga per due anni”

Incontro ieri a Torino, al quale ha partecipato l’Assessore Provinciale ai Trasporti GianPaolo Blardone, per discutere gli aspetti tecnici e finanziari necessari per rimettere in funzione la Funivia Stresa-Mottarone, ferma dallo scorso novembre.

“Nel giro di un paio di giorni dall’Amministrazione Regionale, proprietaria dell’impianto, avremo la conferma del reperimento delle risorse necessarie per procedere nell’immediato nella sostituzione della fune di soccorso. Intanto – fa sapere Blardone – procederanno entro 15 giorni con l’assegnazione dell’incarico per la redazione della valutazione tecnico-economica e del progetto preliminare della revisione dell’intero impianto in scadenza il prossimo luglio. Alla luce di questa documentazione si potrà avanzare all’USTIF, l’Ufficio del Ministero dei Trasporti, la richiesta di una proroga di due anni e intanto predisporre una gara europea per la gestione dell’impianto”.

“Importante – sottolinea l’Assessore provinciale ai Trasporti – è capire l’entità economica dell’investimento nel rinnovo tecnologico di questa funivia per prolungare il suo ciclo vitale di altri vent’anni e come i diversi interventi possano essere spalmati nel tempo. Solo in possesso di queste informazioni si può comprendere se sarà sufficiente un project financing sostenuto dal privato che diverrà titolare della gestione o se invece sarà indispensabile anche una compartecipazione economica da parte pubblica”.

Visualizzazioni: 41

Commento

Devi essere membro di Neveazzurra per aggiungere commenti!

Partecipa a Neveazzurra

Commento da gerry su 27 Gennaio 2010 a 22:51
Speriamo che le amministrazioni prendano in considerazione la riattivazione di un moderno trenino monorotaia dove sicuramente è meno dispendioso + attraente

GUARDATE QUI IL VIDEO "IL PIACERE DI PERDERSI. TUTTO L'ANNO.
Un video dedicato all'outdoor e a tutte le attività all'aria aperta che il territorio può offrirci! Nel fantastico scenario di laghi, monti e valli!

Compleanni

© 2017   Creato da Oreste.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio