La Traccia Bianca, uno spettacolo indimenticabile! 1350 iscritti: nuovo record che fa de La Traccia Bianca la terza ciaspolata più partecipata in Italia!

Si è corsa ieri all'Alpe Devero una delle edizioni più belle de La Traccia Bianca, con 1350 iscritti -

nuovo record che fa de La Traccia Bianca la terza ciaspolata più partecipata in Italia.

1170 i classificati e soprattutto una giornata davvero splendida, con un sole primaverile che ha reso ancora più affascinante la ciaspolata organizzata dal CAI Pallanza. Persone da tutto il Piemonte, moltissime dalla Lombardia, tanti partecipanti da altre regioni, con menzione speciale per un gruppo arrivato addirittura da Lecce, e poi atleti provenienti dalla Spagna dalla Francia, dalla Svizzera: insomma, La Traccia Bianca è ormai un evento internazionale. Molto apprezzate da tutti i partecipanti le novità dell'edizione 2013 de La Traccia Bianca, a partire dagli stand enogastronomici, per finire con il concerto di Mario Ermini Burghiner e la sua band.

Dal punto di vista agonistico si sono riconfermati i vincitori dello scorso anno, Antonio Molinari tra gli uomini e, naturalmente, Emanuela Brizio tra le donne. Il "Camoscio di Civezzano", come lui stesso si definisce, un titolo mondiale di corsa in montagna nel 1996, ha fatto la differenza sulla parte in salita per poi mantenere il vantaggio accumulato nel passaggio sul lago ghiacciato di Codelago, spettacolare come non mai, e poi nel ritorno all'Alpe Devero; dietro di lui si sono classificati rispettivamente Daniele Fornoni e Alberto Gramegna; il portacolori della Caddese, con due vittorie e un terzo posto, diventa a questo punto il favorito numero 1 per il Trofeo del circuito Ciaspolando tra Laghi e Monti, organizzato dal Distretto Turistico dei Laghi, che vedrà la sua ultima tappa il 17 marzo in Valle Formazza, con la Meitzä Lauf. In campo femminile non c'è stata, come al solito, storia: Emanuela Brizio ha dominato dall'inizio alla fine, vincendo per la settima volta consecutiva La Traccia Bianca; dopo la portacolori del Team Valetudo si sono piazzate nell'ordine Francesca Fracassi e Michela Urh. Si chiude così l'edizione 2013 de La Traccia Bianca: viatico migliore per la decima edizione, che cadrà nel 2014, non poteva esserci, e lo staff del CAI Pallanza sta già pensando a una edizione ancora più spettacolare.

TUTTE LE CLASSIFICHE AGGIORNATE CLICCANDO QUI

A l'anno prossimo!

Visualizzazioni: 333

Commento

Devi essere membro di Neveazzurra per aggiungere commenti!

Partecipa a Neveazzurra

Commento da Cristiano Alberti su 4 Marzo 2013 a 18:36

Ma piantela li

GUARDATE QUI IL VIDEO "NEVEAZZURRA, IL PARADISO DEGLI SPORT INVERNALI"
Un comprensorio sciistico a misura d'uomo e di famiglia, di agonista e di amatore! 150 km di piste tra Lago Maggiore, Lago d'Orta, Lago di Mergozzo e Valli dell'Ossola!

Compleanni

© 2018   Creato da Oreste.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio