LA FLOTTA AUSTRIACA DEL VERBANO IN UNA MOSTRA A CANNOBIO

Se le ricostruzioni storiche sono la vostra passione o avete una collezione di modellini in miniatura o soldatini d’epoca, allora nei prossimi due week-end la meta ideale per una gita potrebbe essere Cannobio. La località del Lago Maggiore - tra le più amate dal turismo internazionale il cui centro storico è un piccolo gioiello medievale, con il Palazzo della Ragione, e il lungolago tra i più belli e profumati di tutto il Verbano per la coltivazione dei limoni – ospita una mostra molto particolare, che consente di capire come si svolse la battaglia contro gli austriaci che cambiò le sorti del borgo cannobiese e di conoscere i mezzi che furono messi in campo da ambo le parti. Infatti, nel maggio del 1859, a Cannobio, si costituì un gruppo di difesa formato da comuni cittadini, da valligiani e da brissaghesi, nonché da militari dei regi carabinieri e da guardie doganali, tutti uniti per opporre strenua difesa contro lo straniero austriaco. Come in altri luoghi d’Italia nel corso del Risorgimento, vennero erette delle barricate e fu posizionato un cannoncino in località Furtinn. Il presidio consentì di respingere gli attacchi di tre piroscafi della flotta imperiale austriaca di stanza a Laveno. Oggi questo evento rivive, a 150 anni di distanza, attraverso una mostra che riproduce proprio i tre piroscafi austriaci, realizzati dal modellista Antonio Donati, il cannoncino navale di Sergio Ludrini e il plastico dell’area ed il monumento del “Leone” commemorativo dell’evento, ad opera di Marco Meschio. L’esposizione, che presenta anche altri reperti, è allestita presso il teatro comunale di Cannobio e verrà inaugurata sabato 10 ottobre, ma sarà visitabile sino al 18. Per info: 0323 71212; info@procannobio.it e www.procannobio.it.

Visualizzazioni: 102

Commento

Devi essere membro di Neveazzurra per aggiungere commenti!

Partecipa a Neveazzurra

GUARDATE QUI IL VIDEO "NEVEAZZURRA, IL PARADISO DEGLI SPORT INVERNALI"
Un comprensorio sciistico a misura d'uomo e di famiglia, di agonista e di amatore! 150 km di piste tra Lago Maggiore, Lago d'Orta, Lago di Mergozzo e Valli dell'Ossola!

Attività Recenti

© 2019   Creato da Oreste.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio